CENTRO MEDICO POLISPECIALISTICO ALTHEA SRL

tel 02 295.295.71

info@centromedicoalthea.com

Visita podologica

Analisi dei disturbi e delle deformazioni del piede

trattamenti podologia

Cos'è la visita podologica?

La visita podologica è una visita specialistica con l'obiettivo di indagare e trattare le patologie del piede.

Il podologo attraverso una vista specialistica individua e consiglia quali cure necessarie per le alterazioni strutturali e funzionali del piede, al fine di favorire la deambulazione, prevenire le complicanze locali per pazienti affetti da diabete, malattie neurologiche, vascolari o reumatologiche.

Il podologo è in grado di intervenire sul piede sia in modo diretto, attraverso trattamenti e cure specifiche, che Iin modo indiretto curando problematiche posturali, spesso all'origine del disturbo stesso.

 

Quali sono le principali patologie del piede?

  • difetti posturali (del cammino) e dell'appoggio del piede
  • deformità del piede o delle dita (alluce valgo, dita a griffe)
  • ipercheratosi (callosità)
  • verruche e micosi
  • lesioni ulcerose
  • patologie delle unghie (unghie incarnite, unghie deboli, ispessite, micosi)
  • fascite plantare e spina calcaneare
  • tallonite
  • neuroma di Morton
  • infiammazioni tendinee
  • piede diabetico

 

Come si svolge una visita podologica?

La visita podologica inizia con l’anamnesi al fine di ricavare elementi utili alla visita stessa, dalle informazioni il podologo procederà al trattamento specifico, o qualora necessario, alla visita posturale.

Il trattamento podologico consiste in un intervento diretto sul piede, finalizzato alla rimozione delle cause del disagio (callosità, patologie ungueali, ecc.).

La visita posturale consiste in una valutazione accurata degli arti inferiori sul lettino e successivamente all’analisi del passo e della postura.

La visita podologica può durare dai 30-45 minuti.

 

Share by: